Da non perdere (ma dopo Sanremo) – NabikiBLòB! Skip to main content

Da non perdere (ma dopo Sanremo)

Brevissimo post per dirvi, anzi annunciarvi che subito dopo il Festival assisteremo ad una vera e propria esplosione di trash in tivvù.

UNA SBIRCIATA ALL’ISOLA

imagesInnanzitutto ricomincia l’isola dei famosi, di cui ho paura di leggere il cast ma mi pare di aver sentito che quest’anno Super Scimmiona Ventura approderà da naufraga assieme ad un folto gruppo di gentaglia…ma sull’isola andremo giusto a dare una sbirciata e vabbè.

 

 

 

SENZA IMPEGNO PER DIS IS DEVUOISSSS

imgresPoi torna anche The Voice tornerà a chiamarsi Devuoisss, torneranno sulla poltroncina rossa i pugnetti della Carrà dopo un anno di assenza, Raffà sarà affiancata nientepopodimenochè da Emis Killa (fastidioso rapper che i rapper ce li devono sempre infilare), Dolcenera (che pare si sia già presa a capelli con la Carrà) e Max Pezzali (che se fa il giudice lui allora davvero lo possono fare tutti) daremo uno sguardo anche a Devuoisss quindi, ma senza impegno.

 

CATEGORICO, LO SEGUIREMO!

imgresDopo cucine da incubo, hotel da incubo, giardini da incubo, case da incubo e matrimoni da incubo (ah no, quello è il boss delle cerimonie) ecco che MTV8 (ciò che rimane della defunta MTV) ci proprina SQUADRE DA INCUBO.

A parte che l’ho detto subito a mio padre, visto che si lamenta in continuazione dei suoi giocatori (allena una squadra locale di seconda categoria) ma vuoi mettere Gianluca Vialli? L’uomo più anti-televisivo del pianeta? già nel promo fa ridere mentre cerca di motivare le sedicenti  pippe del Martirano Lombardo (in Calabria) con paroloni come “talento” e “determinazione” ecco, non vedo l’ora.

 

DON ANDONIE SCANSATE

imgresE fa passare il BOSS DEI PREDICIOTTESIMI.

Ancora si sa poco riguardo alla data di partenza di questo meraviglioso programma dedicato tutto e interamente tutto ai giovani aspiranti neomelodici prediciottenni.

Ma sappiamo che andrà in onda su La5 e sarà il colpaccio della stagione.

Sperando che Real Time risponda coi controcaxxi (e ci vorrebbe un programma dove i sepolti in casa vengono recuperati da Enzo e Carla, addobbati da Klainfield e intortati da Buddy Valastro mentre la Parodi dice “et voilà” e gli ossessionati fanno la ola al ricevimento di Don Antonio)  per ora è tutto.

Da dopo Sanremo in poi.

La vostra

Nabiki :*

avatar

Nabiki

Amo le cose che non interessano a nessuno, guardo tanta tv ma con un occhio solo, bevo latte e menta, dormo cinque ore a notte, ho quattro carlini in meno di Marina Ripa di Meana.

5 thoughts to “Da non perdere (ma dopo Sanremo)”

  1. ah che meraviglia! E poi per me l’Isola è il re dei reality! Come l?isola nessuno mai!

I commenti sono stati chiusi.