Di broccolamenti su programmi che non ho visto e di consigli spassionatamente musicali | NabikiBLòB!

Rss

  • google

Di broccolamenti su programmi che non ho visto e di consigli spassionatamente musicali

La classifichetta che vorrei stilare è molto più complicata del previsto e a questo giro non si tratta delle solite ricerche, è più una cosa creativa… da aspirante sceneggiatrice.

Quindi ci vuole un po’ di pazienza.

Nel mentre un po’ di broccolamenti su cose che non ho visto in tv perché da quando ho netflix evito come la peste la tv generalista:

 

Al Bano ha rifiutato un bacio sulla guancia a Romina, in prima serata, su raiuno, in una già immonda trasmissione.

Io non l’ho visto, perché davvero, ci ho provato un paio di venerdì fa, sapevo c’era Gabbani ed avevo iniziato a guardare quello schifo di Standing Ovation… ma sul serio, non ho retto più di venti minuti: un caso umano appresso all’altro.

Dal babbo non vedente e la figlia che gli fa da occhi, a quell’altro uscito di galera che voleva riscattarsi cantando assieme al figlio, poi madre e figlia con i debiti e la casa pignorata…no, davvero, la rai doveva proprio propinarci lo squallore di un Italia’s got talent qualsiasi?

L’aggravante inoltre è l’assoluta mancanza di talento.

Un pietoso karaoke genitori-figli, con canzoni trite e ritrite, giudicate da Nek che ormai è diventato più insipido di un passato di zucchine, una Bertè più fuori contesto che mai, e una Romina Power che diciamocelo, è tutto fuorché una cantante.

Vabbè che per giudicare certi duetti potevano anche chiamare me eh…

Comunque, sono fiera di me stessa, l’intervista a Gabbani l’ho vista su you tube.

 

E sono altrettanto fiera di non aver visto, nemmeno per sbaglio e nemmeno per un minuto, l’isola dei famosi.

Anche perché basta scorgere la home di facebook per sapere tutto quello che è successo di fondamentale, scorrendo i titoli di fanpage,  giornalettismo e tvblog.

Potrei fare il riassunto di tutto il reality isolano semplicemente avendo letto solo i titoli: Moreno ha stalkerato una tipa, un’altra è stata lasciata in diretta, Raz Degan sta sulle palle a tutti, Eva Grimaldi è diventata lesbica e le hanno mandato la fidanzata sull’isola che ha litigato con qualcuno. Per ravvivare l’atmosfera hanno rispedito Rocco in Honduras a provarci con la De Grenet.

Ma ripeto, non ho nemmeno aperto gli articoli, è un riassunto dei titoli delle peggiori testate online.

 

 

hAttendo con ansia invece il serale di Amici di Maria De Filippi.

Pur non avendo minima idea dei partecipanti di questa edizione, eccenzion fatta per un tizio che si fa chiamare LoStrego e che odio avendo visto solo costui.

Mi piace la giuria di quest’anno: Ambra Angiolini, Ermal Meta e (finalmente) una ballerina vera, nientepopodimenoché Eleonora Abbagnato.

Coach delle squadre: Elisa e Morgan. Manco a farlo apposta Morgan si è preso la squadra bianca.

Insomma, uno sguardo agli Amici di Maria toccherà darglielo, più che mai per Ermal Meta, di cui sto consumando il disco.

Ed è passato un mese dal Festival e mai come quest’anno ci sono ancora canzoni che spopolano nel mio spotify: su tutte quella di Paola Turci, perché come un mantra sto cercando di farmi bella per me…almeno ce provo.

E che ci crediate o no, la canzone di Bianca Atzei mi piace ancora, come quella di Michele Bravi.

Ma se volete un consiglio…c’è tanta bellezza qui…

 

 

Ci vediamo presto

La vostra

Nabiki :*

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *