Lo roscopo de la strologa- Duemiladiciotto nun te temo! – NabikiBLòB! Skip to main content

Lo roscopo de la strologa- Duemiladiciotto nun te temo!

Okamoto e Nabiki leggono il vostro futuro

Bentrovati amici del Nabikiblòb!

Le mie feste sono state piuttosto impegnative ma grazie al cielo gli impegni hanno fatto in modo che io riuscissi a sopravvivere alla malinconia che mi aspettavo. Gli esperti gli hanno affibbiato un nome, lo chiamano “blue christmas” … va che ci vuole coraggio eh!

Ho letto un articolo (non mi ricordo su quale testata), in cui veniva spiegato dettagliatamente cosa è il “blue christmas”, una roba senza vergogna, anzi, mi son vergognata io stessa di aver aperto il link.

Dopo i nomi al clima, tipo che piove e ci dicono che è arrivata Poppea, fa caldo e arriva Caronte, le giornate internazionali intitolate a qualunque categoria del genere umano o del mondo animale-vegetale e i buongiornissimi sostituiti da i “baciogiorno” ecco che non contenti del blue monday, gli “esperti” (de sta ceppa) ci cavano fuori il blue christmas per dirci che se c’hai avuto un anno particolarmente sfigato, hai perso il lavoro, il partner o ti è morto qualcuno di importante rispetto al Natale precedente, avrai senza dubbio un leggero giramento di pelotas misto a tristezza senza limiti e pensieri tutt’altro che rosei durante le feste correnti.

Ecco.

Ho trovato il lavoro dei sogni, da grande voglio fare l’esperta.

Brocco-lamenti a parte, le mie feste sono state positive: innanzitutto sono riuscita a non ingrassare e ad andare a correre quasi tutti i giorni, poi ho agganciato un paio di offerte di lavoro non male, roba temporanea, perché voglio fare l’esperta, è deciso.

Ho finito di leggere due libri dei sedici che ho tentato di iniziare, un paio di cene con gli amici, una giornata alla Spa che mi è arrivata addosso come una manna dal cielo e, cosa tutt’altro che da sottovalutare, ho passato delle belle giornate con la mia famiglia.

Certo, ci son stati momenti un po’ così, me li aspettavo e se li aspettavano anche quelli che hanno avuto a che fare con me…avrei voluto scrivere, ma vi risparmio il solito sottofondo di Giovanni Allevi & gabbiani…sto blog sta diventando troppo intimista, sparatemi prima che comincio a pubblicare poesie di resilienza!

Il 3 gennaio il Nabikiblòb ha compiuto sette anni di trattati sulla futilità, questo significa che mi appresto ad affrontare l’ottavo anno di minchiate e cosa vuoi di più di un FESTIVAL DI SANREMO che mi comincia tra 25 giorni?

Io e La Giulia vi aspettiamo su faccialibro per commentare tutte e cinque le serate, nel mentre sto preparando una serie di classifichette a pallettoni ed ecco che mi è venuto in mente di fare anche “LO ROSOCOPO” in tema, utilizzando alcuni dei testi più significativi della storia della kermesse.

Siete pronti a cogliere al volo tutte le citazioni? alcune sono fin troppo facili, altre forse estremamente difficili, vediamo quante ne prendete…

 

ARIETE

Carissimo amico dell’Ariete…

Chissà perché si gira il mondo per capire un po’ di più
Guardi lontano e perdi un po’ di ciò che sei, perché un’avventura è bella solo per metà mentre si va, quel dolce tarlo all’improvviso tornerà.
TORNERA’

 

TORO

Beh che dire, cari Torelli…

Vediamo se si può, farci amare come siamo,
senza violentarci più, con nevrosi e gelosie.
Perché questa vita stende, e chi è steso o dorme o muore,
oppure fa l’amore.

SIETE SOLO DEI DIVERSI.

 

GEMELLI

Carissimo amico gemelli, hai voglia di rivedere il tuo paese, la chiesa, le case… e la maestra che coltiva le sue rose.

Ti manca la vecchia corriera che risaliva lenta sbuffando a tarda sera, ma è solo un sogno e niente più.

CHE BELLA LA GIOVENTU’

 

CANCRO

Mastichi le nuvole per poi sputare ironiche sentenze che non capiremo mai, carissimo Cancro che non sei altro,

ti hanno scelto, ti hanno detto “sì, sei tu, l’uomo perfetto”

E NEL CUORE PER ODIARE, HAI UN DETONATORE!

 

LEONE

Dieci cento mille idee e c’è chi le calpesterà
ma verranno tutte su caro il mio leoncino.
Cresce col concime di città la tua gioventù
Al di là dei muri cercherai il tuo sole… l’aria.

OGNUNO AL MONDO UN POSTO AVRA’

 

VERGINE

E c’è chi da questo orrendo costruire ne esce pure vincitore, cara la mia bella vergine, sei vincitore sulle spalle di chi piano piano muore sotto al cielo, come una lampadina ancora accesa nonostante sia mattina.

ROBA DA SPACCARGLI UN PALO IN MEZZO AGLI OCCHI!

 

BILANCIA

Devi fare la guerra dei bottoni, devi avere la forza di cantare, Bilancia mia, neanche Dio può capire quanto è bello guardarti dormire. Oggi è tempo di stare attenti e non parlo dei delinquenti, questa volte non c’è Pilato, è andato via.

A VOI RUSSI, AMERICANI, NON DELEGATE IL DOMANI!

 

SCORPIONE

Vai così Scorpione, è una figata!
Perché una storia così
Non c’è mai stata!
Che ci ammazziamo, ci divertiamo, facciamo I SCEMI e qualche volta pensiamo.
Non c’è problema, è tutto OK
FACCIAMO FESTA SENZA NESSUNO CHE CI LASCI LA TESTA!

 

 

SAGITTARIO

All’improvviso viene voglia di cantare,insieme ad un altro viene voglia di cantare.
Se viene voglia di cantare canteremo, proviamo a crederci e poi vedremo
Se viene voglia di cantare canteremo, tutti insieme al Sagittario…
PARAPPAPPAPARA’

 

 

CAPRICORNO

Carissimo Capricorno, le canzoni sono zingare e rubano poesie,
sono inganni come pillole della felicita’….
le canzoni non guariscono amori e malattie
ma quel piccolo dolore che l’esistere ci da’
PASSERA’…

 

ACQUARIO

Tu sì che sei forte caro Acquario! perché credi sempre nel futuro, nella giustizia e nel lavoro, nel sentimento che ti unisce intorno alla tua famiglia.

E credi nelle tradizioni di un popolo che non si arrende e soffre nelle preoccupazioni di chi possiede poco o niente…

MA MAI TI SEI PARAGONATO A CHI HA SOFFERTO VERAMENTE!

 

PESCI

Se tutti quanti lo sanno, ma hanno paura che l’amore è un inganno…

Oh, mannaggia ai pescetti! Se ce l’ha fatta mia nonna per cinquant’anni, con mio nonno in campagna!

PRRRRQR PRRRRQR FAI L’AMORE SOPRA AL CORNICIONE

 

Spero che lo roscopo di questo mese vi sia piaciuto (secondo me involontariamente con alcuni segni ci ho anche preso) e se volete essere dei nostri per il Sanremo Horror Picture Show partecipate all’evento, aggiungetevi pure senza invito ufficiale, anzi facciamo che l’invito ufficiale è questo!

Daje!

Grazie dei fiori

la vostra

Nabiki :*

avatar

Nabiki

Amo le cose che non interessano a nessuno, guardo tanta tv ma con un occhio solo, bevo latte e menta, dormo cinque ore a notte, ho quattro carlini in meno di Marina Ripa di Meana.

2 thoughts to “Lo roscopo de la strologa- Duemiladiciotto nun te temo!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *