Sanremo Horror Picture Show 2018- diretta web della serata terminale – NabikiBLòB! Skip to main content

Sanremo Horror Picture Show 2018- diretta web della serata terminale

E finalmente ci siamo.

Sono contenta di vedere che siamo ancora tutti vivi, bandiamo i broccolamenti perché la serata sarà lunghissima e ricca di ospiti, gag, stacchetti e duetti di Baglioni con la qualunque.

A partire dalle 20.30 saremo in diretta web, a scanso di equivoci vi dico che le nostre battute vengono e verranno riportate direttamente dalla discussione del post che metterò nell’evento di Facebook, potete leggere in tempo reale tutto quello che scriviamo QUI.

Domattina io e La Giulia assegneremo i Nabikini d’oro (che Sanremo sarebbe senza) e adesso, endovena di caffè, impacco de camomilla sull’occhio guercio e carica a pallettoni ci si vede tra una mezz’ora 😉

 

20.49 INIZIO DIRETTA WEB

Ma vogliamo dirlo quanto è bella questa sigla? po popopò popopopò…

Baglioni è sceso dal love boat anche questa sera, bellissimo con lo smoking di Isaac il barista.

Ci presentano subito Ultimo, il vincitore delle nuove proposte, una vittoria che tutto sommato mette tutti abbastanza d’accordo, anche se il ragazzo ha un attimo di incertezza proprio stasera che è rilassato.

 

20.54 Hunziker e Favino scendono dalla scala transformer, anche Pierfava seguendo la rotta di Baglioni viene dal love boat, Michelle bellissima.

Finalmente appare Milly Carlucci a spottarsi ballando con le stelle e via di drinking game!

 

Il Faust: Mille Cartucce sta piano piano perdendo tutti i lineamenti tranne le froge e i bulbi oculari.

 

21.01 PASSAME ER SALE- LUCA BARBAROSSA

Delicata, stornellesca, Barbarossa non ha cannato una sola performance, è nel suo. Certo, tra qualche anno lo vedremo nella nuova “squadra Italia” ar posto de Lando Fiorini ma sta canzone più l’ascorto e ppiù me piace. VOTO 9

 

Halfangel: Con questo brano Barbarossa si riprende di diritto quello che gli interessa davvero. La maglia numero 9 della Nazionale Cantanti

 

 

21.05 OGNUNO HA IL SUO RACCONTO- RED CANZIAN

Oh…io me ce vedo in macchina a cantarla a squarciagola. Idolo. VOTO 8 e sono sincera. Interpretazione EPICA.

Il Faust: Batteria dell’orchestra dal sound tipicamente springsteeniano, qui espresso al suo meglio. 

 

21.11 FRIDA- THE KOLORS

Oh…con tutto che li ho rivalutati e che rimangono i preferiti di mio padre nonostante Stash si sia fatto biondo, quel “mai mai mai” mi ha già stufato.

Comunque bravi. VOTO 7

La Giulia: potrebbe essere l’intro di Mulan

Halfangel: però questo tirare il ciuffo mi snerva, sembra Sgarbi!

 

 

21.22 LA SOPRAVVISSUTA LAURA PAUSINI

E’ voluta venì per forza…e sorbiamocela.

Il nuovo pezzo è di una noia infinita, lei mi fa un po’ tenerezza perché non deve essere facile esibirsi dopo Red Canzian.

Dopo una temibile telefonata di Fiorello parte il duetto con Isaak, che se optavano per  “mare profumo di mare” facevo la ola, invece ecco lo scontatissimo inno genitoriale del repertorio baglionesco “Avrai”.

Comunque anche con la laringite la Pausy porta a casa la performance. VOTO 7 +

Ah no, scusate…non so per quale motivo la Pausini ci regala anche “come se non fosse stato mai amore”, raiuno salta, la Pausy esce dal teatro così prende freddo e va a far cantare il pubblico fuori…roba da superospiti che #restanoumili, Sangiorgi impara!

 

 

21.45 ARRIVEDORCI- ELIO E LE STORIE TESE

Poco da dire, ops…ma è valido far cantare i Neri per Caso anche stasera? ma sì, tanto poco cambia, sto finale de carriera non lascia il segno, haimè…arriva anche Mangoni vestito da supergiovane. Finale tristissimo

a malincuore VOTO 4

 

 

21.51 ALMENO PENSAMI-RON

Ah…Lucio, quanto mi manchi.

Comunque questa canzone è dolcissima, stasera Ron ci mette il cuore, se va sul podio se lo merita. VOTO 8

 

Arriva la Clerici a presentarci i ragazzi del nuovo talent “Sanremo young” perché chiamarlo ” ti lascio una canzone” pareva brutto…

 

22.06 LA LEGGENDA DI CRISTALDA E PIZZOMUNNO- MAX GAZZE’

E io ti aspetterò…fosse anche per cent’anni…

Una poesia, una magia, una giacca fantastica.  VOTO 9

Gennaro: adesso raccoglie tutte le esse che ha lasciato per terra la Pausini.

 

 

22.13 IL MONDO PRIMA DI TE- ANNALISA

Allora…a me questa canzone non dice nulla di nulla, candidata al nabikino “ah…c’eri pure te?” VOTO 5

Okamoto: sembra una trota incaprettata pronta per essere messa al forno.

Halfangel: ti giuro non avevo letto trota.

Il Faust: sopracciglia come i baffi di Gazzè

 

 

22.23 CUSTODIRE- ORONZO RUBINO

Non ce la posso fare, non lo sopporto, borioso e convinto. Vestito bene stasera, peccato per quella peonia gialla che fa tanto Enzo Miccio  imbucato al matrimonio di George Clooney. Inutile tentativo di messa in scena con due anziani signori che ballano sullo sfondo. VOTO 2, patetico.

Ilde: #cardoviola state of mind

 

22.33 LETTERE DAL DUCA- DECIBEL

Lo dicevo oggi nella telefonata con La Giulia, sono a Sanremo con una canzone mediocre, fasullo omaggio a Bowie che nulla lascia. VOTO 6 perché è il Rouge

Halfangel: ma ste giacche vanno nella plastica o nell’indifferenziato?

 

 

22.41 IMPARARE AD AMARSI- ORNELLISSIMA & CO

Classica, elegante, adoro Ornellissima, le espressioni di Bungaro, l’intro di Gomorra e il maestro Fresa è un figo incredibile. VOTO 7 e stendin ovescion per il mostro sacro.

Paolo: Pacifico-Chiodi-Fresa mi sa di officina metalmeccanica.

 

22.46 ETERNO- GIOVANNI CACCAMO

Oh…cercate di capirmi, sono in una fase affettiva in cui “scappare lontano in un mondo senza nebbia e senza rabbia” “senza volere niente a parte questo nostro naufragare” son parole che mi acchiappano. Peccato le canti Caccamo in un tripudio di stecche. Abbattetemi perché gli do 7

Halfangel: la sua presenza sembra quella del tizio che viene chiamato all’ultimo per il calcetto.

 

 

22.54 UNA VITA IN VACANZA- STATO SOCIALE

Due parole brevissime, canzone che funziona da sola? mh… è carina sì, ma la vecchietta fa la differenza.

Lei è davvero il momento più alto del festival, cambia coreografia ogni serata, stasera meravigliosa. VOTO 10 a lei, tutti gli altri rimandati a questa estate, quando non ne potremo più.

Annika: almeno lei a 83 anni ha le palle di presentarsi e ballare, mica come Mina che per non pagare le tasse, manda l’ologramma.

 

23.06 IL SEGRETO DEL TEMPO- RICK & ROBY

Io ci provo, ci sto provando lo giuro. Non ci riesco, non riesco acjidciodcojisdpjoxxoverre niente, sono in preda alle convulsioni. Li amo. Li odio. Rido. VOTO 10 (diviso due)

Il Faust: Si contorce per svettare le note alte, puntualmente sputtanate, fuori tono e storpiate in gemiti di sofferenza tipo lupo morente R.I.P.

 

23.12 ADESSO- DIODATO E ROY PACI

Ancora sconvolta dalla performance di ieri, ripeto di nuovo: questa canzone ha un crescendo che mi fa impazzire, Diodato in forma questa sera, Paci straordinario. Li voglio sul podio VOTO 9

Elsa: sì, ma qualcuno gli insegni a ballare

 

23.22 MERAVIGLIOSA PROVA D’ATTORE DI PIERFRANCESCO FAVINO.

Un monologo che toglie il fiato.

23.26 Entra Fiorella Mannoia a cantare insieme a Baglioni “fratello che guardi il mondo” di Fossati.

Ma credetemi, può cantare anche Gesù Cristo, io ho ancora i brividi per le lacrime di Favino. Da cercare su raiplay immediatamente.

 

23.32 SENZA APPARTENERE- NINA ZILLI

Brava, bella, nel suo. Purtroppo si perde nel mucchio in questo Sanremo. Cammariere ieri sera ha dato un senso al pezzo. VOTO 6 perché donna siete tutti e tu non l’hai capito.

Il Faust: avevo un elefante forforescente dello stesso colore del vestito di Zia Nilli

 

23.37 NON SMETTERE MAI DI CERCARMI- NOEMI

Oggi Noemi a la vita in diretta ha detto che questa è la sua canzone più bella. Se lo dice lei ci credo, ma è anche vero che le sue canzoni mi arrivano sempre con due mesi di ritardo. VOTO 6

Halfangel: perché si è addormentata con la faccia sul fornello?

 

23.41  NON MI AVETE FATTO NIENTE- META E MORO

Il testo è bello. Bello davvero, Meta e Moro sanno scrivere, punto.

Non esiste bomba pacifista. Il problema è la debolezza musicale del tutto, sembra raffazzonata. Vocalizzo di Ermal momento top, grido di Moro momento flop. Il tutto si chiude con la strofa di “Pensa” VOTO 7

Elsa: Meta ha sempre avuto la frangetta?

Il Faust: @Elsa no, forse gli sarà venuto un brufolo come un karciofo!

 

 

23.52 RIVEDERTI- MARIO BIONDI

Voce profonda da maniaco “che filtra tra i capelli tuoi e brilla come un prisma”.

Ok, se uno mi dovesse dire una cosa del genere col cavolo che entro a casa sua…tranquillo, nun te porto via niente!

No grazie, VOTO 5

 

23.58 COSI’ SBAGLIATO- LE VIBRAZIONI

Ma quanto è bella sta canzone? Non c’è storia, non vinceranno mai, ma sono tornati e questo mi basta.

Portami a casa… portami ndo te pare, meno Mario Biondi, più Sarcina sbagliati.

VOTO 10 E’ perfetta così, li amo anche così.

 

 

0.03 IL CORAGGIO DI OGNI GIORNO- AVITABILE E SERVILLO

A quest’ora sti momenti “Pomeriggio al Primo Maggio” non li posso sostenere.

Probabilmente questo duetto non si è mai sentito così vivo, purtroppo penalizzati dall’orario in tutte le loro esibizioni. VOTO 6-

 

Samantha: vabbè, il mondo è pieno di napoletani.

 

0.09 RENGA-PEZZALI-NEK

E li chiamano superospiti.

Tra tutti i pezzi che potevano rovinare proprio “Strada Facendo”?

Renga si allarga, Baglioni ringhia, Nek è in sordina, Pezzali ci spezza le orecchie tra canzoni e amore.

 

 

 

0.32 CLASSIFICA

20 ELIO

19 BIONDI

18 FUCKFOGLI ma siete impauzzitieh?

17 NINA ZILLI

16 DECIBEL

15 CANZIAN (non c’è più rispetto)

14 NOEMI

13 RUBINO (ma vergogna! sopra Canzian!)

12 AVITABILE

11 LE VIBRAZIONI (fischi in salaaaaa vergogna!!!)

10 CACCAMO

9 THE KOLORS

8 DIODATO E PACI (Buuuuuuuuu)

7 LUCA BARBAROSSA (ma ammazzatevi)

6 MAX GAZZE’ (sparatevi)

5 ORNELLISSIMA (maddai regà, ma siete delle pippe!!!)

4 RON (Annalisa sul podio, dovete ammazzarvi)

 

 

PREMIO DELLA CRITICA A LUCIO DALLA, EHM, A RON.

PREMIO LUCIO DALLA A LO STATO SOCIALE

PREMIO SERGIO ENDRIGO (INTERPRETAZIONE) AD ORNELLISSIMA

PREMIO BARDOTTI (MIGLIOR TESTO) MIRKOEILCANE

PREMIO BIGAZZI (ARRANGIAMENTO) MAX GAZZE’

PREMIO TIM MUSIC (PREMIO MINA)

 

 

TERZO POSTO ANNALISA!

 

EVVAAAAAAAIIIIIIIIIIIII

 

Vincono Ermal Meta e Fabrizio Moro, come è stato scritto e come avevamo previsto. Certo, vedere i miei preferiti sotto la metà della classifica e tutti gli altri che ricoprono dall’ ottava alla quarta posizione è una vera sofferenza.

Comunque finisce così, con dei messaggi che arrivano dal gruppo d’ascolto, che mi riempiono il cuore.

E’ stata una settimana durissima, difficile dal punto di vista strettamente personale e vedervi tutti presenti questa sera mi ha davvero commosso.

Basta broccolare, che ne abbiamo sorbiti di broccolamenti in queste serate, ci penserò domani coi nabikini, lasciate semplicemente che io vi dica

Grazie dei fiori

#sietebellissimi #sanremohorrorpictureshow #ilgruppodascoltopiùbellodisempre

la vostra

Nabiki :*

avatar

Nabiki

Amo le cose che non interessano a nessuno, guardo tanta tv ma con un occhio solo, bevo latte e menta, dormo cinque ore a notte, ho quattro carlini in meno di Marina Ripa di Meana.